RIVOLUZIONE IN EVOLUZIONE

Peter Michalík

 

INFORMAZIONI SUL LIBRO

L‘evoluzione. Questa parola quasi magica che spiega l’origine della vita sulla Terra. Quasi tutti studiosi sanno che cosa significa. Ora vi mostrero nel dettaglio che si tratta di una teoria basata sulle speculazioni stravolte. Se leggerete questo libro sottile fino alla fine, questo potra cambiare per sempre la vostra visione della vita, della sua origine e del suo significato.


 

TEORIA DELL‘EVOLUZIONE

Che cosa e allora la teoria dell’evoluzione e come e nata? La teoria dell’evoluzione si impara nelle scuole elementari e anche nelle universita come l’unica possibile teoria sull’origine della vita e questo e il motivo per il quale c’e cosi tanto ateismo. In alcuni luoghi e addirittura vietato insegnare un’altra teoria. Darwin nella sua opera piu famosa “Sull‘origine delle specie per elezione naturale ovvero conservazione delle razze perfezionate nella lotta per l‘esistenza”, ha studiato diversi fringuelli delle isole Galapagos. Che cosa osservava? Osservava diverse forme del becco di questi piccoli uccelli in ambienti diversi, adeguate alla natura del loro cibo. Era questa osservazione corretta? Si. Quali sono le conclusioni fatte e quale e l’essenza della sua teoria? I motori principali di evoluzione sono i due elementi. Il primo e la mutabilita ovvero la mutazione casuale di una nuova specie. Cio significa che in una nuova specie ci sono gli individui con caratteristiche diverse nella costituzione fisica. Il secondo e la Scelta naturale (la selezione). Questo significa che si riproducono gli individui piu adatti, quelli che sono piu vitali, piu dinamici, piu forti, piu veloci, procurano piu cibo, sfuggono ai predatori piu facilmente, eventualmente sono piu attraenti per la femmina. Cosi le generazioni future ricevono soltanto le informazioni genetiche da individui piu adatti e cosi avviene un certo sviluppo.

Quindi la mutabilita fornisce abbastanza “materiale” e la selezione naturale ne sceglie il meglio. La selezione non porta lo sviluppo, ma la riduzione della quantita. Quando nasce una creatura poco attraente o mal adattata, muore. Osservava che per generazioni attraverso questi processi avvenivano i cambiamenti nei corpi di questi piccoli ucelli. Ha dedotto che se avvengono tali cambiamenti in questi fringuelli, cosi si sarebbero potute sviluppare gia dall’inizio; da una singola cellula sarebbe potuta sorgere la vita. Erano corrette le conclusioni di questa osservazione? Come succede, cosi la verita e stata mescolata con delle speculazioni infondate. Allora, che cosa c’era che non andava?

 

SELEZIONE NATURALE

 

La selezione naturale non puo essere generalizzata. La selezione, in altre parole, la selezione naturale, anche se funziona bene se un animale e perfetto, ma vediamo come questo meccanismo funziona con la nascita di un organismo completamente nuovo. Dobbiamo chiarire subito all‘inizio quale e l’unico metodo di processo evolutivo. E la fortuna, il metodo prova-errore. Come sappiamo, questo metodo non dispone di nessuna intelligenza ne creativita. L’unico criterio di successo e se l’individuo e sopravvissuto e l‘informazione e stata trasmessa alle generazioni future, o non e sopravvissuto. Vi mostrero questo principio un po’ piu avanti. Consideriamo che si sta evolvendo una nuova specie in fase iniziale di sviluppo. Da una generazione all’altra sono avvenuti diversi cambiamenti, per esempio, i cambiamenti nella fisionomia del cuore, i cambiamenti nella disposizione di reni e altre piccole variazioni. Supponiamo che l’individuo non e sopravvissuto, perché la nuova disposizione di reni e stata disfunzionale. La fortuna cieca, pero, sa soltanto che l’individuo non e sopravvissuto, ma non sa il perché! Quindi la fortuna tentera di apportare modifiche al cuore, ma la causa della morte dell’individuo sono stati i reni che non funzionavano. Quando viene creato qualcosa da una persona, la persona sa imparare dai suoi tentativi falliti. La fortuna cieca invece non sa farlo. Quel tentativo fallito non e in grado di passare le informazioni su cio che esattamente e stata la causa del suo fallimento. Queste informazioni vengono perse per sempre, e altri tentativi di evoluzione potrebbero ripetere lo stesso errore fatale, che avrebbe portato alla estinzione della vita. E in aggiunta, con questo individuo fallito si sono perse completamente tutte le informazioni del suo sviluppo precedente. Piu avanti parleremo perché un tale sviluppo nel corso di milioni di anni non e possibile.

Diciamo che voglio lanciare sei dadi e voglio avere il sei su tutti i sei dadi, e questo rappresenterebbe la creazione di qualche dettaglio nel corpo tramite un processo casuale. Se si trattasse di un uomo intero, significherebbe ottenere lo stesso numero contemporaneamente per almeno diversi miliardi di dadi perché una persona ha piu di 3 miliardi di lettere nella sua informazione genetica. Ho provato allora, ma neanche con 500 tentativi, non sono riuscito a raggiungerlo. Non solo che non ho ottenuto tutti i sei, ma non ho ottenuto nessuna serie di numeri uguali. Quindi che cosa abbiamo notato in questo metodo, che e l’unica forza trainante nel processo di evoluzione?

Il risultato desiderato lo ottengo per x-esimo tentativo dopo molti tentativi falliti.

 

EVOLUZIONE IN CORSO

 

Gli evoluzionisti affermano che l’evoluzione e un processo continuo e questo e molto importante. Considerando che l’evoluzione e in corso, gli stessi meccanismi del processo evolutivo, come lo erano in passato, dovrebbero essere notati attualmente. Quindi, non abbiamo bisogno di alcun vecchio scavo fossile, ma dobbiamo solo osservare la natura corrente. Ti sembra come se i singoli animali nascessero come una piccola parte di successo del processo di metodo prova- errore?E dove ci sono quelle enormi quantita di tentativi falliti? Il leopardo, l‘elefante, la zebra, l’uomo – tutti gli animali sono perfetti, e non si vedono in nessuna parte i disperati tentativi di evoluzione per creare una migliore o una nuova specie. Ora io non sto parlando di malattie e difetti che non sono il miglioramento dal punto di vista di evoluzione.

Questa e altre foto di animali strani, naturalmente, sono solo dei fotomontaggi per illustrare come potrebbe sembrare se la teoria dell’evoluzione fosse vera.

Non si vede intorno a noi nessuna mezza-lucertola, o mezzo-uccello o mezzo-pesce o mezzo-rettile. Non si vedono da nessuna parte.

Prendiamo l’esempio di costruzione di una casa. Costruire una casa e proprio come l’evoluzione, un processo continuo, perché in qualsiasi momento da qualche parte sul pianeta e possibile trovare una casa in qualsiasi fase della costruzione, quindi in fase del progetto di costruzione, della definizione della struttura, della fossa scavata per le fondamenta, delle fondamenta pronte, della pianta di fondazione, dei muri perimetrali, del tetto e della casa finita. E non ho nemmeno accennato che all’inizio di tutto cio ci deve essere l’idea che non sarebbe male avere la propria casa. Ma tutto cio non e sufficiente, finche io non sono fermamente deciso che adesso e il momento per iniziare a costruire la propria casa. Solo da quel momento dirigo la mia energia, l’intelletto e le risorse per soddisfare questo progetto.

Diamo ora uno sguardo all’albero della vita dai libri sull’evoluzione. Prendiamo una diramazione dalle creature unicellulari agli uccelli. Facciamo una riga dal basso verso l’uccello su questo diagramma. Ora dovremmo osservare da qualche parte sul pianeta un uccello, ad esempio l’aquila in ogni fase del suo sviluppo dal microrganismo unicellulare a una perfetta aquila, meglio, il predecessore dell‘aquila come cambia da un animale acquatico a un uccello. Come dalle pinne gli si creano le ali e dalle squame le piume. Dopo tutto, l’evoluzione continua, quindi questo dovrebbe essere ovvio. Ma niente di questo non si nota. Non si vede nessuna fase transitoria in tutta la Terra. Perché? Perché la teoria dell’evoluzione e una sciocchezza.

 

I COMPLESSI DA QUELLI SEMPLICI

 

La teoria dell’evoluzione sostiene che gli animali nel corso di milioni di anni si sono evoluti da forme semplici a forme complesse. Vi mostrero che anche questa e pura assurdita. Diciamo che durante gli esperimenti con il lancio di dadi, i soli numero uno rappresentano le forme di vita semplici, ad esempio gli organismi monocellulari e i soli numero sei le forme complesse, come l’uomo. Che cosa possiamo quindi osservare? La fortuna cieca non ha alcuna possibilita di valutare cio che e piu complesso e cio che non lo e! Solo l’intelligenza e in grado di distinguere tra cio che e livello piu basso e cio che e livello piu alto. La fortuna non riesce in nessun modo valutare se il suo nuovo esperimento e migliore o peggiore di quello precedente. Quando tiri i dadi, non si nota che i numeri durante la rincorsa devono essere sempre in crescita. Una volta sono in crescita, l’altra volta in decrescita. La mutazione non puo dire, bene, ora ho intenzione di sviluppare i reni e altre parti rimangono invariati. Lo sviluppo, come previsto dalla teoria dell’evoluzione, genera l’organismo su tutta la linea. Quindi i cambiamenti in tutti gli organi contemporaneamente. E come abbiamo visto, la fortuna potrebbe migliorare alcune cose, ma degradare le altre! Nella complessita dell’organismo come ad esempio in un mammifero, ci sono miliardi di modi disfunzionali con i quali si potrebbero creare i singoli organi. L’unico criterio di selezione naturale e se il nuovo individuo e sopravvissuto o meno. Se fosse sopravvissuto, non saprebbe il perché. Se questo era dovuto alla nuova parete cellulare che si era creata “accidentalmente”, o l’ha causato qualcos’altro. Semplicemente non sa da dove puo saperlo. E non sa nemmeno che cosa esattamente deve migliorare nelle generazioni successive, siccome alcuni organi e proprieta tramite mutazione sarebbero potuti essere migliorati ma altri invece degradati. Quindi il metodo generalizzato della selezione naturale nelle prime fasi di sviluppo qui e limitata a un singolo fatto, se l’individuo e sopravvissuto e questo e del tutto inadeguato dal punto di vista di una sorta di spontanea evoluzione dalle forme semplici a quelle complessive. Quindi lo spontaneo processo casuale del miglioramento evolutivo e una pura sciocchezza. Inoltre, la selezione naturale delle popolazioni umane e assolutamente esclusa, perché sopravvivono quasi tutti. La mortalita del genere umano puo essere causata da guerre, disastri, malattie, l’eta, o la mancanza di cibo, che non e rilevante da punto di vista dell’evoluzione.

 

UN PO‘ DI GENETICA

 

Ora sappiamo le cose di cui Darwin non aveva idea. Vi spiego un po‘ le basi della genetica, perché queste definizioni non sono conosciute da tutti e ne parleremo anche piu avanti. Sappiamo che ogni singola cellula del corpo di qualsiasi animale o di qualsiasi pianta contiene al suo interno le informazioni complete della costruzione di tutto il corpo. Il DNA e il portatore delle informazioni codificate ed e una doppia elica dell‘acido deossiribonucleico. E composto da diverse combinazioni di quattro basi azotate (nukleotidi) con le sigle A, C, G, T. Le sequenze di questi quattro elementi creano l’informazione codificata della costituzione di tutto l’organismo. I tre nukleotidi consecutivi codificano una proteina, la quale in seguito produce la cellula. Si chiama il codice tripletta. Non tutte le combinazioni di geni codificano le proteine??. Questo tipo di DNA si chiama DNA non codificante e nell’umano rappresenta oltre il 98%. Si e diffuso anche il nome “Junk DNA”, ovvero il DNA spazzatura. Questo termine pero e scorretto e molto fuorviante, perché questo DNA ha un ruolo e non puo essere rimosso dal genoma. Percio, quello che non si puo rimuovere, non e uno spreco. Alcuni tendono anche a sostenere che la presenza di queste parti del codice del DNA, o delle sezioni senza alcuna funzione a noi nota, sono la prova dell’evoluzione. Come questo puo dimostrare l‘evoluzione? Anche se ancora non si capisce quale funzione hanno queste parti del codice, questo non significa che ci siano presenti inutilmente. L‘elica del DNA e divisa e avvolta in quelli, che sono chiamati cromosomi. L‘uomo ha nel nucleo di ogni cellula del corpo 46 cromosomi, che sono in coppia. Una meta dal padre e l‘altra meta dalla madre. I gameti hanno solo 23 cromosomi. A questo livello micro, ci sono processi specifici e complessi progettati esattamente per questo scopo, che e inconcepibile che questo lavoro era pura coincidenza. Ad esempio, prima della divisione cellulare, questa spirale si sdipana “da sé” e viene creata “da sé” una sua copia esatta. Poi i cromosomi si riuniscono “da soli” nel mezzo della cellula e “da soli” si dividono in due meta su lati opposti della cellula e in seguito la cellula si divide “da sé” (vedi video sotto). Quando leggerete questa cosa nei libri, Vi prego notate la voce passiva, che viene utilizzata li, cioe dalla spirale viene una copia, i cromosomi si dividono, la cellula si divide, questo e questo sara fatto. Non sappiamo come e perché questo accade. Questa e una microscopica maestria di Dio. Quando parlerete di questa cosa con qualche esperto, vi inonda con un sacco di termini tecnici e vi sembrera che abbiate capito tutto. Ma e solo un’apparenza. Il fatto che abbiamo osservato questi processi nel dettaglio, e abbiamo dato loro i nomi dal suono maestoso, significa solo che descriviamo quello che abbiamo visto. Tuttavia, in generale, non capiamo che cosa guida questi processi, perché i cromosomi nella cellula si slargano esattamente come fanno durante la mitosi e meiosi? Che cosa causa la divisione cellulare? Perché funzionano il districamento e la duplicazione dell‘elica del DNA?

1

2

3

4

5

Questi processi si possono vedere nelle piante e nelle creature viventi, quindi anche negli organismi unicellulari attraverso intero albero della vita fino alle creature piu sviluppate e gli esseri umani. Perché questi processi non si sono sviluppati? Perché sono ugualmente perfetti sia nelle creature evolutivamente inferiori che in esseri umani? Perché questo meccanismo della codificazione di informazioni Dio l‘ha impostato per tutte le creature? E che cosa significa? Il fatto che alcune creature sembrano essere meno sviluppate, come ad esempio quelle unicellulari, cio non significa che essi siano primitivi e con il passare del tempo questi diventeranno animali piu complessi. Significa solo che Dio ha creato la vita in tale diversita. Quando si parla del miglioramento spontaneo di organismi allo stesso tempo si parla anche del miglioramento del codice del DNA, perché la costruzione di un individuo e descritta nel codice. Gli evoluzionisti affermano che l’uomo e al vertice della catena di sviluppo.

Allora perché la pianta Paris Japonica ha la sua informazione genetica 50 volte! piu grande di una persona? Quindi il DNA umano e lungo quasi due metri e il DNA della pianta Paris Japonica e lungo 91 metri. Vediamo che la notazione piu complessa non sempre rappresenta necessariamente un organismo piu evoluto, come ci si poteva attendere dai principi evolutivi.

Confrontando la dimensione del genoma ci portera ulteriori domande. Per esempio, una persona ha il 3.2 Gb (miliardi di paia). E interessante notare che il pesce Protopterus aethiopicus ha il DNA lungo 130 GB, che e 40 volte piu del DNA di esseri umani. Pesci (fishes) e anfibi (amphibians) dovrebbero essere precursori di mammiferi (mammals), e comunque la maggior parte di loro hanno il DNA molte volte piu grande. Quindi, dal punto di vista dell‘evoluzione non porterebbe allo sviluppo, ma piuttosto ad un certo punto avrebbe dovuto portare alla degradazione e alla riduzione delle informazioni genetiche. Interessante, non e vero?

fig. wikipedia

Quando si stava formando una nuova mezza-specie, per esempio dalla lucertola all’uccello, cosi doveva crearsi nel DNA una nuova informazione delle piume o una nuova informazione sulla costruzione delle ali. Come? Da dove? L’unico metodo disponibile per gli evoluzionisti – prova ed errore, il quale chiamano la mutazione. Ho gia detto che l’evoluzione e sempre in corso e al momento nulla non si vedono nascere spontaneamente nuove specie animali, o tentativi di creare una nuova specie.

 

BUON SENSO

 

Ho parlato con un evoluzionista convinto e gli ho detto che l’emergere di una nuova creatura attraverso l‘evoluzione e probabile quanto un’esplosione in un centro di demolizione creerebbe un aereo di linea. E sapete che cosa ha detto? Che statisticamente esiste tale probabilita e quindi una volta quell’aereo dobra venire al mondo. Lui davvero crede in questa cosa. Sembra che a volte e meglio usare il buon senso, che esprimere matematicamente che la probabilita di qualcosa e 1:1050. Perché a volte dobbiamo semplicemente ammettere che anche se e statisticamente accettabile, non e realistico ed e impossibile. E chiaro che alcuni processi per la fabbricazione richiedono una certa abilita e la necessita di mantenere processo produttivo accurato e l’uso di utensili speciali. Per confronto, il numero di stelle nell’universo osservabile e circa 1,024 e il numero di atomi in questa massa e 1080. Dovrebbero quindi essere soddisfatti cosi tanti termini che e praticamente impossibile. Se funzionasse, le poesie, la musica, gli immagini e i filmati sarebbero generati nei computer tramite il metodo prova-errore nei generatori di numeri casuali. Ora non intendo dire i programmi specifici programmati da esseri intelligenti, che anche questi non sono completamente in grado di farlo affidabilmente.

Facciamo partire un generatore di numeri casuali sul computer e osserviamo che tipi di immagini si creeranno. A volte dovrebbe apparire qualche bella immagine di una ragazza, poi un bel paesaggio, o almeno l‘immagine di un semplice cerchio. Ma io sono convinto che ci sara solo il rumore, anche se statisticamente tali immagini dovrebbero crearsi. Se la vita deve crearsi per caso, puo essere paragonata a come se si creasse da solo un bel film, con una bella sequenza delle scene, con un trama logico e la colonna sonora accuratamente adattata. Io credo che sia assolutamente impossibile che ci possano crearsi anche due soli fotogrammi consecutivi con la scena in movimento, per non parlare di tutto il film con audio, che in media contiene piu di 100.000 fotogrammi, che in risoluzione HD sono piu di 200 miliardi di pixel, ogni pixel puo scegliere da un miliardo di colori. E ogni valore deve tornare esattamente. Per caso non puo crearsi nemmeno un nuovo racconto con un trama emozionante e una storia logica. Oppure diamo a disposizione una macchina da scrivere agli scimpanzé addestrati che dopo anni di sforzi dovrebbero scrivere una corta poesia che avrebbe senso. Ma anche questo e utopia. E impossibile anche che tramite il metodo prova-errore venissero create nuove forme di vita, anche se matematicamente una piccola possibilita c‘e.

 

PROCESSI DI REGOLAZIONE

 

Quando si ha la regolazione della temperatura in casa, quindi e ovvio che questo e un processo abbastanza sofisticato ed e chiaro a tutti che l’ha creato qualcuno intelligente ed e progettato per adempiere un compito specifico – cioe per mantenere la temperatura impostata in casa. Oppure la macchina fotografica, che e equivalente all’occhio. L’uomo ha un sacco di tali meccanismi di regolazione, molto piu complessi e la maggior parte delle persone qui ammette che si tratta della fortuna. Citiamo alcuni di questi processi di regolazione:

 

  • regolazione della temperatura corporea

  • livello di glucosio nel sangue

  • grassi

  • succhi gastrici

  • la quantita di luce che arriva nell‘occhio attraverso l’iride, che e equivalente al diaframma nella macchina fotografica

  • focalizzazione dell’occhio attraverso la lente

  • coordinamento dei movimenti oculari

  • gestione di stabilita e di equilibrio

  • controllo di movimento corporeo

  • secrezione di saliva

  • secrezione di lacrime

  • regulazione di enzima della tiroide

  • crescita

  • melatonina – la gestione del ciclo giornaliero del corpo

  • regolazione di eccitazione erotica

  • testosterone

  • endorfine

  • impulso di frequenza cardiaca

  • sudorazione

  • respirazione (di notte passa in automatico)

  • meccanismi immunitari del corpo

  • formazione di globuli

  • il livello idrico nel corpo umano

  • regolazione rinnovamento cellulare

  • regolazione della morte cellulare

  • molti altri processi di regolazione a livello cellulare

  • Nel genoma sono codificati esattamente i tempi in cui inizia battere cuore del feto, quando alla madre comincia a formarsi il latte, quando la madre avra contrazioni, quando crescono i denti, la crescita dei capelli, il ritmo della crescita, la maturazione sessuale, tutto e in tempismo preciso. E sono certo di non aver nominato tutti i processi.

Tutto funziona esattamente come dovrebbe. Dopotutto, e anche ovvio. Come dovrebbe essere fatto se non cosi? E chiaro, perche qualcuno l’ha progettato in modo cosi preciso. La fortuna non sarebbe mai stata in grado di fare qualcosa di simile da sola.

 

GLI ANELLI CHIUSI

 

Non sospettate che il tutto e perfettamente in sintonia? C’e una grande quantita di cicli chiusi precisamente. Ecco alcuni esempi nella natura e negli organismi viventi:

 

  • la fotosintesi durante il giorno, il respiro degli esseri umani di notte, CO2 – O2

  • il ciclo dell’acqua – i tre stati di acqua

  • la circolazione cardiovascolare

  • ol‘occhio e sensibile allo spettro visibile, che e il piu bello e persino a colori (recettori rossi, blu e verdi)

  • Il trasmettitore e il ricevitore di onde sonore – corde vocali e le orecchie sintonizzate sulla stessa banda (umano, pipistrello, pesci)

  • tutte le piante hanno in se l’informazione e il potenziale per riprodurre in grandi quantita se stessi (le piante non contengono un solo seme; se fosse cosi, tutto sarebbe ben creato e altrettanto rapidamente scomparirebbe)

  • tutti gli animali sono in grado di riprodursi e inoltre contengono l’informazione genetica completa e la procedura per la creazione di nuovi individui

  • assolutamente perfetto completamento della costituzione fisica e la compatibilita tra maschio e femmina in ogni singolo animale, mentre nella costruzione interna ci sono organi totalmente diversi, che hanno un significato e si completano a vicenda. In effetti, tali differenze hanno un significato logico ben preciso. Cosi, ad esempio, le differenze riguardano specificamente la riproduzione e non vi e alcuna differenza tra uomini e donne in altri organi vitali, cosi abbiamo identica la struttura del cuore, degli occhi e degli altri organi. La fortuna da sola non avrebbe mai raggiunto tale differenziazione specifica.

  • il meccanismo perfetto di elaborazione dell‘energia nel corpo, che e anche retrocompatibile dall’inizio alla fine

  • con la digestione si creano esattamente quelle sostanze, che le celule sono in grado di lavorare

  • La saliva contiene degli enzimi che preparano la digestione

  • i succhi gastrici nello stomaco hanno la composizione necessaria e inoltre con la sua composizione rispondono esattamente all’alimentazione ricevuta, ad esempio il tratto digestivo di mucche e esattamente adatto per digerire l‘erba

  • gli intestini sono progettati proprio allo scopo di trasferimento dei nutrienti nel flusso

  • la funzione del fegato ha il suo ruolo preciso

  • i reni perfettamente filtrano il sangue e trasportano via i rifiuti

  • l’energia in eccesso viene perfettamente convertita in grasso

  • non e affatto ovvio che il grasso puo, se necessario, essere riconvertito in zuccheri, che sono il combustibile per le cellule. Non e detto che la fortuna l‘avrebbe fatto cosi e se non l’avesse saputo, cosi dunque, ogni individuo sarebbe morto di un sovrappeso, oppure il grasso ad ogni singolo individuo sarebbe dovuto essere regolarmente rimosso dal chirurgo.

 

Qui si vede bene che le cose che sono evidenti per noi, non e detto che dovevano essere fatte. Di sicuro non ho accennato tutti i processi affascinatamente in sintonia l‘uno con l’altro. Questa perfezione e assolutamente irraggiungibile con il metodo prova-errore, e non certo non per la prima volta senza tentativi falliti. Tutto questo e la prova evidente di un Dio Creatore.

 

MUTABILITA

 

Quando Darwin osservava che le variazioni avvengono di generazione in generazione e osservava la selezione naturale, era come se avesse guardato il comportamento dei numeri nell‘algoritmo di ordinamento, che regolarizza i numeri dal piu piccolo al piu grande, e si sarebbe meravigliato di come ben funziona e che cosa accade e avrebbe analizzato e descritto tutto. Ma lui soltanto osservava i meccanismi, come li ha creato Dio nel codice del DNA nelle creature perfettamente funzionanti. Queste mutazioni si creano nei limiti ben definiti e hanno le loro regole. Se ci fossero le mutazioni cieche senza alcuna regola, cosi attraverso queste mutazioni si creerebbero le seguenti variazioni, ad esempio invece di mani ci crescerebbero i piedi e altre strane creazioni simili.

Immaginatevi che sto modellando una bambola dalla plastilina. Voglio avere una diversa forma della mano? Spingo il pollice dove voglio e la plastilina si modella nella forma desiderata. Voglio una qualsiasi parte fatta di un altro materiale? Nessun problema, lo prendo e vedo esattamente quello che faccio. Ma con le piante e con gli animali non funziona cosi! Se voglio un cambiamento, devo cambiare il codice! Ma non e cosi facile. Il codice e la procedura per la formazione delle proteine ??e dei processi cellulari, e sono loro che influenzano le forma, il colore, il materiale, le proprieta e la posizione della cellula o del gruppo di cellule. Quindi senza conoscere la funzionalita esatta e il comportamento del intero meccanismo non si puo solo cosi, casualmente, fare cambiamenti nella composizione corporea.

Gli evoluzionisti non hanno alcun pensiero di come quel programma scritto nel DNA si e creato e come potrebbe evolversi, e/o quale parti rimuovere da esso.

6

Si tratta essenzialmente di un programma e programmatori di oggi sanno che nel codice basta fare un piccolo errore di battitura, o semplicemente dimenticare il punto e virgola, oppure la parentesi chiusa e tutto il programma smette di funzionare. Durante lo sviluppo del codice, non si puo nemmeno parlare di qualche casualita. Sopra ogni comando e necessario pensare e scrivere in relazione alle altre parti del programma con gli obiettivi ben definiti. Pensare che un nuovo tipo di sviluppo si crea da sé con un processo casuale e esattamente lo stesso, che presupporre, che con gli stessi processi casuali si creera una nuova versione di Windows. Come in questo esempio, e abbastanza chiaro a tutti che il nuovo Windows cosi non nasce, come sicuramente deve essere chiaro che neanche nessuna creatura non puo nascere cosi. Come durante la creazione di una nuova versione di Windows richiede una squadra di programmatori intelligenti anche l’origine della vita richiede un creatore intelligente – Dio.

Chiedere alla fortuna cieca di fare un cambiamento nel corpo di un essere, sarebbe uguale che chiedere ad un bambino di cinque anni di mettersi al computer con una stampante 3D e chiedergli ad esempio di arrotondare gli spigoli sul cubo risultante, ma il bambino invece comincia a scrivere sulla tastiera una poesia e altri segni che ha imparato a scuola :) Forse state ridendo, ma proprio queste chance avrebbe la mutabilita durante la creazione di una nuova specie. Inoltre, bisogna iniziare a scrivere il programma in una linea ben precisa, a seconda della sintassi esatta e singoli ordini devono essere in ordine esatto. Lo sapevate che nel codice del DNA e specificata la sequenza di caratteri per determinare l’inizio e la fine della registrazione? Questo linguaggio ha una sintassi, delle regole e gli meccanismi di controllo. Quando voglio cambiare qualcosa, devo sapere prima di tutto cio che cosa voglio cambiare e come dovrebbe apparire il risultato. Ne consegue che io devo sapere esattamente quali cambiamenti nelle proteine ??ed enzimi otteranno questo cambiamento e in seguito saper ricodificare questo risultato nel DNA. Ma mutabilita cieca non sa nulla del genere. Chiunque abbia gia avuto a che fare con la programmazione, ve lo conferma. Tale programma ha comunque 3,2 miliardi di caratteri. Vi ho gia detto che questi meccanismi Dio stesso ha messo nel DNA, non sono li per caso e certamente non come i processi casuali che si sarebbero creati loro stessi da soli, come lo insegna la teoria dell’evoluzione.

Le variazioni della costituzione dell’uomo non si possono influenzare con la volonta. Quindi, anche se desiderassi molto, ad esempio di avere un paio di occhi anche sulla corona della testa, posso sognarlo anche ogni giorno, ma un nuovo paio di occhi non mi crescera di la, né ai miei figli. Oppure, nelle famiglie in cui ci sono per generazioni nuotatori sportivi, non si nota che gli si stessero formando dei palmati tra le dita, anche se lo desiderassero tanto.

La mutabilita funziona solo negli individui della stessa specie, quindi la generalizzazione tra le specie, o la figurazione di questo principio alla vita in generale NON E MAI STATA osservata ed e quindi sbagliata. In natura non si vede e non e possibile l’incrociamento degli individui diversamente che solo all’interno della loro specie. Quindi non possiamo generalizzarla neanche ad un gruppo di uccelli, perche non si possono incrociare un’acquila con un passero, uno struzzo con una gallina e simili, e quindi l’evoluzione sta fallendo gia nella sua essenza, come e definito oggi come una teoria generale universale dell’origine della vita sulla Terra, perché questo processo accade SOLO all’interno di una specie.

Un altro errore e che la mutabilita non puo essere generalizzata. Tramite la selezione, sia quella naturale che quella artificiale, possono essere riprodotti ad esempio nei cavalli solo gli individui con determinate predisposizioni, per esempio i pesanti cavalli da tiro, i veloci cavalli da equitazione e simili. Non e pero mai stato osservato che con la mutazione degli individui di una specie fosse stata creata un‘altra e/o nuova specie, quindi i figli dei gatti erano e saranno sempre solo i gatti e questo vale per tutte le specie. Quindi attraverso la mutazione si creano solo le varianti della stessa e, ma MAI una nuova oppure diversa specie, che porterebbe alle generazioni successive.

La generalizzazione della mutabilita non ha alcun fondamento nell‘osservazione e il suo trasferimento alla nascita di nuove specie e quindi assolutamente errata e non supportata neanche da osservazioni o in scavi.

 

LA RANA NELLA PENTOLA

 

Conosci la storia della rana? Si dice che se si getta una rana in acqua calda, questa si brucia e salta fuori. Invece, se la metti in una pentola con acqua fredda e l’acqua viene a poco a poco riscaldata, la rana cuoce. E questo e esattamente quello che e successo a noi con le opinioni dell’evoluzione.

Gli evoluzionisti in queste due figure vedono l’unica differenza e quella e qualche milione di anni di differenza, finché dalle scimmie si e evoluto l’uomo e in realta li considerano come parenti lontani. Con un po’ di fantasia e con un occhio chiuso ci si potrebbe anche credere.

Diamo un’occhiata a questa idea evolutiva con un maggiore intervallo di tempo. Come sostengono gli evoluzionisti, tutta la vita sul nostro pianeta si e creata da qualche parte in acqua, da un organismo unicellulare. Vedete, qui quell‘assomiglianza che non e cosi evidente. Togliete per un attimo dalla mente tutti gli animali che Dio ha creato e guardate solo a questi due organismi. Qui ci vuole davvero un po‘ di fantasia veramente selvaggia se qualcuno sostiene che da queste cellule qui a sinistra si e sviluppato questo umano da sé. Per confondere la vostra immaginazione dira che ha avuto origine nel corso dei milioni e milioni di anni. Uno puo dire: “Bene, durante un tempo cosi lungo sara possibile”. Cerchiamo di capire quali forze e processi avvenivano durante tutto questo. Si, avete indovinato, tutto questo doveva avvenire per caso.

Alcune cose uno le vede per la prima volta e riesce subito distinguere l’intervento di esseri intelligenti. L’uomo e immerso nella natura e dagli esseri viventi dal primo sguardo, appena apre gli occhi, e tutto intorno gli sembra normale. Le opinioni sull‘evoluzione sono molto diffuse e fin dall’infanzia ce lo mettono in testa e quindi e abbastanza difficile liberarsi da questo modello. Per un attimo immaginate che qualcuno non e consapevole di se stesso e cosi sarebbe vissuto per tutta la vita su Marte da solo. Appena vedesse improvvisamente una mosca, credo che gli sarebbe subito chiaro che questo e la creazione di un creatore intelligente, e non ne dubiterebbe neanche per un momento, perché non sarebbe influenzato da stereotipi, l’ambiente e altre opinioni. Sicuramente saprebbe riconoscere piu affidabilmente cio che e possibile tramite la fortuna e cio che e oltre le capacita di questo metodo.

 

LE MANIPOLAZIONI GENETICHE

 

Anche se ormai sappiamo leggere l’intero genoma non abbiamo controllo su di esso. Non sappiamo fare delle modifiche mirate, per esempio in un bambino che si sta creando, vorremmo che avesse gli occhi verdi, l‘altezza 180 cm, capelli biondi, nasino a punta e un neo sulla guancia. Gli ingegneri genetici stanno gia giocando con il DNA e fanno diversi tipi di modifiche, come il mais resistente ai parassiti. Cambiamo i geni solo cosi, come ci pare e ne siamo contenti, che successo che abbiamo. Si tratta pero di un fatto molto rischioso. Nessuno di noi sa esattamente che conseguenze ci possono essere nel futuro da tali modifiche sulle persone e sulla natura. Quali altre cose influenzano i cambiamenti in alcuni geni. Noi non vediamo i legami e le continuita di questi meccanismi sofisticati. Possiamo quindi inavvertitamente liberare nel mondo qualche DNA modificato, che puo causare l’estinzione della vita sulla terra.

E come se avessimo preso l’uomo dalla strada e l’avessimo portato in una moderna centrale nucleare di ultima generazione con molte migliaia di interruttori e commandi, e lui avrebbe cominciato a spostare le leve in qualsiasi modo e si sarebbe divertito su come si squillibrano gli aghi su indicatori … ma per quanto tempo? La mente dell’uomo e sempre buona, ma per non far accadere quello che e successo quando i cinesi nel 1958 volevano aumentare la produzione di riso. Hanno detto di sterminare tutti i passeri del paese e cosi avrebbero avuto una maggiore resa di riso. In questo ci sono riusciti. Hanno sterminato quasi tutti gli uccelli, ma e successo piuttosto il contrario di quello che si aspettavano. Di conseguenza, si sono riprodotti in troppo gli insetti e il raccolto e stato il piu basso di sempre. Oppure, si sono riprodotte in un lago le alghe di troppo, gli e venuta una saggia idea di distribuire un aggressivo pesce asiatico li e davvero sono riusciti. Le alghe erano scomparse. Tuttavia, con le inondazioni, questi pesci aggressivi sono riusciti a difondersi nella campagna circostante e hanno iniziato a distruggere le specie originali del posto. Oppure quando hanno piazzato i conigli selvatici in Australia. E cosi si potrebbe andare oltre negli esempi, quando l‘uomo ha preso l’iniziativa nelle sue mani e ha cercato di intervenire. L’uomo si concentra in una direzione, ma non gli e possibile stimare l’intero spettro delle conseguenze e dei contesti ed il colpo arriva inaspettatamente dal lato opposto.

 

 

SCAVI

 


Negli scavi si sono trovati i crani, che assomigliavano a quelli umani, avevano altre caratteristiche speciali rispetto il cranio dell’uomo di oggi e questo gli evoluzionisti considerano come la prova dell’evoluzione. Come vi ho gia dimostrato, ci sono possibili soltanto i cambiamenti della costituzione corporea solo all’interno di una singola specie. Quindi poteva succedere che qualche tempo fa l‘uomo avesse potuto avere caratteristiche diverse nel fisico. Questo pero solo nella sua specie, e non si vede, né si puo superare il limite della specie umana. Quindi, nessuna prova di evoluzione, forse solo un possibile cambio di alcune caratteristiche della costituzione dell‘umano. Questo naturalmente non significa necessariamente che l’uomo primitivo era imbecille e non intelligente. Certamente non aveva la conoscenza che si avvicina alla conoscenza di oggi. Anche se nei libri queste persone sono disegnate gobbe, pelose, arruffate e con il delirante aspetto del viso, ma questo e dovuto alla fertile immaginazione dell’autore e lo sforzo di adattare i fatti alla sua teoria. E negli scavi possono anche non essere necessariamente tutte le ossa appartenenti all‘uomo. Inoltre, si sono trovate le impronte di uomo e di dinosauro in roccia pietrificata l’uno accanto all’altro, che secondo la teoria dell’evoluzione e del tutto escluso, perche non dovrebbero esserci contemporaneamente nello stesso periodo. Nela roccia dello stesso periodo sono stati trovati un martello di ferro con il manico fossilizzato. La composizione chimica e completamente diversa dal ferro prodotto dalle attuali tecnologie, perché non contiene nessun carbonio. Gli evoluzionisti trascurano tranquillamente questa cosa perché non si adatta affatto nelle loro teorie e addirittura la sconvolge completamente.

7

8

 

CONFRONTO DEL GENOMA E DELLA COSTITUZIONE CORPOREA

 

La prova preferita degli evoluzionisti e il confronto tra i geni degli umani con gli altri esseri. Quindi la somiglianza con i geni degli scimpanzé e indicata al 94-98% e secondo loro e la prova che lo scimpanzé e il nostro antenato. Lo sapevate che il genoma degli umani e al 55% identico con il genoma delle banane. Vuol dire che la banana e i nostro antenato? O che la persona e in realta a meta una banana? Ovviamente nessuna di queste due affermazioni non e vera. Significa solo che Dio quando ha creato l‘uomo ha usato gli elementi strutturali, la composizione, e la costruzione degli organi interni e dello scheletro, simili come negli scimpanzé. Cio non significa che gli scimpanzé sono i nostri antenati, significa soltanto che il corpo ha la costruzione e gli elementi strutturali simili, e ne consegue la somiglianza strutturale nel DNA. Quindi questo metodo del confronto del genoma non e la prova di evoluzione, ma della somiglianza della struttura e della composizione del corpo e quindi non dimostra nulla che riguarda progenitori.

 

Gli evoluzionisti molto volentieri sostengono che la somiglianza della costituzione della mano dell’uomo e di altre creature e la prova dell’evoluzione. Naturalmente anche questo e un errore. Dimostra solo che abbiamo un progettista comune e che la progettazione della mano si e affermata, quindi l‘ha utilizzata con varie modifiche in diversi animali. Questo e tutto.

Oppure come un’altra prova dell’evoluzione gli evoluzionisti danno la somiglianza di alcuni embrioni animali nelle fasi iniziali dello sviluppo. Guardate questa foto. A primo sguardo si sono creati quattro oggetti identici e sembrano di essere completamente uguali.

Dipende pero dal punto di vista, da quale prospettiva osservate la cosa. Se due cose assomigliano forse non significa altro che il creatore ha utilizzato un principio di divisione cellulare, e quindi per un po’ le cose sono simili.

 

TUTTO TORNA PERFETTAMENTE

 

Come un’altra cosa che vorrei far notare e che OGNI animale sano sulla terra e perfetto e vitale. TUTTI gli animali sani sono cosi perfetti che non e assolutamente necessario nessun intervento umano che dovesse riparare a tutti gli individui di una specie qualche difetto di sviluppo, che sarebbe necessario per il processo evolutivo, se ci fosse un processo evolutivo. Potrebbe accadere, ad esempio, che i piedi di ogni umano fossero nella direzione sbagliata oppure la testa fosse al contrario ecc. Non si vede niente del genere. Tutto e assolutamente perfetto. Nella Bibbia si dice che Dio era contento per questo e lo si vede anche.


fig. wikipedia

Tutti gli organi hanno i componenti necessari per adempiere la sua funzione e con la sua forma e la sua composizione svolgono con precisione il loro ruolo nel corretto funzionamento del corpo. Ad esempio, prendiamo l’orecchio. Il timpano, il martello, l‘incudine, la staffa, la coclea e altri. Non c’e nulla in piu e nulla manca, tutte le particelle hanno la forma corretta, sono fatti di materiali giusti, sono nel giusto ordine e il tutto e progettato per una funzione specifica la quale svolgono perfettamente e che e: la percezione del suono. L’occhio – la stessa identica cosa. I polmoni, il cuore, i reni, il fegato, ogni organo e semplicemente perfetto nei minimi dettagli. Tutto funziona come dovrebbe. Oppure lo scheletro. Ogni vertebra della spina dorsale si e adattata perfettamente alle vertebre adiacenti e tutto tiene in modo sicuro.

 

Un’altra caratteristica affascinante degli esseri viventi sono i processi di auto-correzione. Dopo quando si e rotta una gamba, la fessura tra le ossa si riempie con il tessuto osseo, quando viene ferita la pelle, la ferita si chiude grazie alle cellule della pelle, anche la vena si chiude con le stesse cellule, se perdo o dono il sangue, mi si ricrea. Questi sono tutti processi altamente sofisticati, ma siccome funziona esattamente come ci si aspetterebbe, nessuno nemmeno non prende in considerazione che non e cosi ovvio.

 

CREATURA PERFETTA

 

Ogni parte del corpo ha esattamente gli elementi necessari che sono indispensabili per implementare la determinata funzione e non ci manca nulla, non c’e nulla in piu, tutto e nella forma corretta, tutto e fatto di materiali giusti, tutto e collegato correttamente e questo avviene in ogni individuo vivente subito al primo tentativo. Tutto e bellissimo. Il processo di divisione cellulare e un grande miracolo. Non c‘e una divisione senza ordine, cosi si creerebbe la massa, come quando lievita la pasta per il pane; o guardiamo la forma del tumore. Questa e una divisione senza ordine. Alla nascita di una nuova vita, le cellule si dividono, apparentemente nessuno non dirige questa divisione ma comunque ogni cellula sa esattamente quale parte del corpo deve creare, che forma questa parte deve prendere e se dalla cellula si creera un muscolo, un osso, un globulo oppure un vitreo dell’occhio. Le cellule sanno in che direzione dividere e quando smettere con la divisione. Non e ovvio che durante l’intero processo di crescita del corpo tutte le parti attigue tornano esattamente precise. L‘acetabolo dell’anca e sempre adattato alla forma dell‘osso, che si muove dentro. Non succedera mai, che l’acetabolo si allarga o prende una forma sbagliata e l’osso esce fuori. Ogni osso interconnesse con gli altri e cresce uguale rispetto alle ossa adiacenti durante lo sviluppo. Questo vale anche per l‘occhio, il cuore, il cervello e altri organi. Naturalmente questa maestria della perfezione si vede in tutta la creatura. Cio non sarebbe assolutamente possibile per i processi “casuali” della mutabilita, come gli evoluzionisti hanno definito.

Il miracolo del cuore pulsante non si puo giustificare con il fatto che in alcune cellule sono avvenuti i regolari crampi :) Chi, una volta ha avuto un crampo alla gamba sa che il crampo e a miglia di distanza dalle contrazioni del cuore. Il cuore di una persona nel corso della vita fa un miliardo di battiti. Senza fermarsi, senza la minima interruzione. La velocita del battito si adatta allo stress. Il cuore ha i ventricoli e le valvole tutte fatte perfettamente e tutte le vene collegate correttamente. L‘attivita del cuore e completamente indipendente dalla nostra coscienza, e completamente automatica. Se una persona dovesse concentrarsi consapevolmente su ogni singolo battito del cuore, sarebbe gia finita la vita sulla Terra. Quindi tutto questo, amici miei, e statisticamente impossibile, non potrebbe crearsi a caso, e non certo al primo tentativo. Stiamo solo cercando di scoprire quanto abilmente il Signore ha creato tutto questo. Questo e il mistero di Dio stesso, e noi possiamo solo umilmente dargli omaggio.

 

PROBLEMA DI CICLO

 

L’evoluzione non conosce in alcun modo rispondere alla domanda, che cosa e venuto prima, l’uovo o la gallina. Questo e naturalmente un problema di tutti gli animali che si schiudono dalle uova, cioe, serpenti, uccelli, tartarughe e altri. Il problema dell’evoluzione e molto piu grave e diffusa come sembrerebbe. Vi siete mai chiesti come si e creato il primo mammifero? Dove si e evoluto, sotto un albero? O da qualche parte in una pozza? E il primo leone nel corpo di quale medre si e sviluppato? Dopo tutto, lui era il primo della sua specie e, quindi, a quel tempo non c’era nessuna madre! Le donne che hanno visuto una gravidanza a rischio, vi potrebbero raccontare che e una cosa molto fragile. Pensare allo sviluppo del feto al di fuori del corpo della madre, e almeno un‘utopia. Sappiamo che un sacco di creature per il loro sviluppo hanno bisogno della madre e quindi questo problema e molto ampio. Qui vediamo che i principali motori di evoluzione, la mutazione e la selezione naturale, stanno ricevendo un monte di crepe.

 

MILIONI E MILIONI DI ANNI

 

Un altro mito che smentisco subito, e che l’evoluzione degli organismi viventi ha raggiunto questo livello di sviluppo nel corso di milioni e milioni di anni. Basta pensare, come si e potuto sviluppare il primo individuo un poco piu evoluto. Con la mutabilita (accidentalmente) dopo qualche prova si e creato un individuo. Questo, tuttavia, non aveva un’arteria collegata correttamente e quindi non e sopravvissuto. Nella prova seguente invece non aveva la bocca sviluppata e non aveva le narici, cosi ha soffocato. In un’altra mutazione sorse un individuo che aveva tutto in ordine, ma i bulbi oculari erano fatti di materiale non trasparente, quindi non vedeva nulla ed e morto di fame perché non riusciva a trovare alcun cibo. Diciamo, che un altro e nato perfettamente bene, ma alla sua madre l‘evoluzione ha dimenticato di creare le ghiandole mammarie, cosi poveretto e morto di fame. Ad un altro ha dimenticato avviare il cuore. Un altro non aveva invece le ossa su misura, e quindi era solo un mucchio di carne e ossa. A un altro gli mancava completamente il fegato. E cosi potrei andare avanti per sempre, credo. Le cose non funzionanti nel corpo ci sarebbero state allo stesso tempo tante di piu e non una sola. Basta una sola irregolarita nella composizione corporea o in altre situazioni e l’individuo non sopravvive. Tutto puo essere assolutamente perfetto, ma solo se una piccola cosa va male non sopravvive niente. Forse non e necessario sottolineare che ad ogni tentativo fallito scompare completamente tutta la sequenza e si ricomincia da zero.

Un altro fattore estremamente importante e che CONTEMPORANEAMENTE; nello stesso tempo; nello stesso momento si sarebbero dovuti sviluppare il maschio e la femmina. E naturalmente, non poteva essere che uno si e sviluppato qui e quell‘altra a 10 mila chilometri di distanza. Probabilmente non avrebbe funzionato, giusto? :) Qualsiasi matematico vi confermera che quando vi e uno stato desiderato nella probabilita 1: miliardo, e statisticamente provato che ogni ulteriore sintonia in un fenomeno cosi complesso avviene solo dopo molti, e molti milioni di tentativi e quindi e assolutamente escluso che dopo una avverrebbe subito un’altra sintonia. Quindi, se si e creato l’uomo, la donna, secondo questo principio si sarebbe creata forse qualche milione di anni dopo, e nemmeno questo non funzionerebbe, perché non avrebbe con chi generare i bambini. Vorrei solo ricordare in apparenza hanno quasi la stessa costituzione fisica, ma gli organi riproduttivi totalmente diversi, che devono essere compatibili tra loro e nello stesso tempo anche tutte le funzioni vitali dovrebbero funzionare come si deve. E questa fortuna brutale dovrebbe essere ripetuta per ogni animale che vive in coppia. E non e ancora tutto. Il loro genoma deve al tempo stesso contenere le informazioni complete sulla loro costituzione e sullo sviluppo del corpo attuale come il maschio cosi anche la femmina, con l‘informazione precisa anche dei piu piccoli dettagli di ognuno di loro e devono essere compatibili. Sappiamo che gli scienziati hanno tentato l‘incrociamento tra varie specie, ma senza successo. Spiegatemi, perfavore, come si possono sviluppare gli organi riproduttivi, se minima irregolarita porterebbe automaticamente alla scomparsa di questo tipo, perché la prossima generazione di prole non sarebbe venuta al mondo. E allo stesso tempo l’intero corpo dovrebbe essere funzionale al 100%. Oppure come si svilupperanno a poco a poco le branchie ad un pesce in acqua? Se al primo tentativo non funzioneranno assolutamente, il pesce soffochera e l’evoluzione finisce. Lo stesso vale per lo sviluppo del cuore, e in generale per tutti gli organi vitali. Che cosa intendevo dire? Volevo dire che l’animale non si e evoluto per milioni di anni, ma tutte le condizioni di vita sarebbero dovute essere soddisfatte contemporaneamente, e IN UNA SOLA VOLTA durante UN‘UNICA generazione! Quindi non per miliardi di anni, ma solo una generazione, detto meglio nel momento in cui Dio ha creato tutto con le sue parole. Avete mai pensato prima a questa cosa? Detto questo la teoria dell’evoluzione finisce in polvere. E bello guardare una creatura vivente, come Dio l’ha creata, ma si vede che questi metodi non possono essere generalizzati al principio globale della creazione della vita.

 

COME UNA NOCE DURA PER L‘EVOLUZIONE

 

Se nell’occhio anziché la macula sensibile alla luce ci fossero le papille gustative, al posto del timpano nell’orecchio ci fosse la lente dell’occhio, le rene mancassero del tutto e invece del cuore ci sarebbe la vescica. Come la fortuna cieca potesse risolvere questa cosa? Con il metodo prova-errore non si sarebbe risolto neanche tra trilioni di anni, semplicemente MAI, perché la fortuna non avrebbe l‘idea di come deve essere corretto. Tali errori ci potrebbero essere naturalmente di piu allo stesso tempo. Come abbiamo visto prima, tutti gli organi interni avrebbero dovuto corrispondere correttamente nello stesso momento. Ecco una prova evidente che dietro tutto c‘e un creatore intelligente – Dio. Ditemi perfavore, qual e la probabilita che l’evoluzione cieca con le prove casuali ed errori avrebbe creato un organo cosi assolutamente perfetto? E, naturalmente, non solo un singolo organismo, ma ogni creatura vivente sulla terra! Per la fortuna una meta irraggiungibile.

 

ESPERIMENTO

 

Un’altra cosiddetta prova di evoluzionisti e il noto esperimento di Miller-Urey, quando con le cariche elettriche si e riuscito creare in certe condizioni diversi aminoacidi dall‘acqua, dal metano, dall‘ammoniaca e dall‘idrogeno. Tuttavia, non si e creato nessun acido nucleico. Si e scoperto, pero, che la Terra nelle sue prime fasi aveva una composizione completamente differente dell’atmosfera e l‘esperimento con questa composizione ha portato un risultato completamente diverso. E inutile dire, che tale atmosfera avrebbe ucciso ogni essere vivente. E come se dopo aver scoperto il ferro nel minerale avessi cominciato a esultare che so gia come e stata creata l’auto. Ovviamente, senza il creatore non c’e nessuna creazione.

 

VITA NELL‘UNIVERSO

 

Ci sono anche le persone che sostengono che la vita sulla Terra e di origine extraterrestre. Questo, naturalmente, non risolve la questione, sposta soltanto il problema in un’altra posizione.

 

Sappiamo che molti stanno cercando di trovare nell’universo la vita extraterrestre. Questo sforzo ha le radici nella probabilita matematica che in un cosi gran numero di stelle ci dovevano essere da qualche parte statisticamente condizioni adatte per la vita. Ora vediamo che questo non dipende dalle condizioni appropriate, ma dalla decisione del Creatore. Oppure e conosciuta anche l‘idea che sarebbe stato uno spreco di spazio se ci fossimo gli unici in tutto l’universo. Vi faccio una domanda. Quanto svanira dello spazio infinito, se ne si levasse una parte grande come il nostro universo? L‘infinito e l‘infinito. Dio non e limitato dal nostro spazio-tempo, e quello che a noi ci sembra gigantesco, Dio considera una briciola.

 

UN PO‘ DI SCIENZA

 

Conoscete il detto: “Non si muove una foglia senza vento“? Lo sapete che questo e la legge scientifica di base – il principio di causalita, che definisce che ogni effetto deve avere una causa. Cio significa che nulla, ripeto nulla accade senza giusta causa. In sostanza, la scienza in base a questa legge deve fare i conti con la risposta alla domanda, quale e stata la causa primaria. Che cosa ha causato il big bang, oppure che cosa la scienza considera l’origine dell‘universo. In base a tale legge qualcosa ha dovuto causare questo fenomeno. Che cosa c‘era all’inizio? Sembra di essere un circolo vizioso e la scienza impotente si e liberata di questo problema con l‘alibismo spostandolo in filosofia. La Bibbia da la risposta anche a questa domanda nel primo capitolo del Vangelo secondo Giovanni e all’inizio del libro della Genesi. In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio, e il Verbo era Dio. Egli era, in principio, presso Dio. Tutto e stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla e stato fatto di cio che esiste. In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini.

La prima legge della termodinamica dice che l’energia in un sistema isolato e costante. Cio significa che l’energia non puo essere prodotta o distrutta. Questo dice la legge della fisica. E quindi da dove viene tutta quell’energia nell’universo? Alcuni dicono che e apparsa dopo il “big bang”. Ma la legge pero dice che l’energia non puo essere prodotta! Che cosa allora e esploso e da dove ha preso cosi tanta energia? Questa e anche una prova scientifica dell’esistenza di Dio. Solo Dio onnipotente, che non ha l’inizio ne la fine e in grado di creare qualcosa di simile. Basta, una sua parola, e le cose accadono.

L’essenza della scienza e quello di esaminare e definire i modelli di fenomeni e processi che ci circondano, che possono essere dimostrati o calcolati. Sarebbe irragionevole dire che quello che non sappiamo dimostrare sperimentalmente, non esiste. E questo e un ostacolo per le persone. Perché? Perché noi scopriamo soltanto, e lentamente ci rendiamo conto come in realta Dio ha inventato e creato tutto. La scienza arrivera a un punto morto, se noi non ammettiamo che Dio esiste veramente ed e il creatore di ogni cosa. Sembra di essere non scientifico e debole se la scienza ammettesse che dietro a tutto e Dio, ma solo questa e l’unica via d‘uscita.

L’uomo nel suo orgoglio a volte si considera il maestro di tutta la creazione e della vertice della sapienza. Inventiamo molte teorie bizzarre e le dichiariamo vere e tuttavia sappiamo che siamo predisposti a sbagliare. Questo puo essere visto bene nelle teorie dell’universo, o delle particelle nei livelli atomici, come molte teorie dall’aspetto promettente sono state infine completamente vietate. L’uomo, il superiore dell‘intelligenza e dell’umanita. Dopo tutto, basta guardare a cosa l’uomo ha pensato che sarebbe stato un perfetto funzionamento. L‘elicottero del DaVinci, o il suo dispositivo per far volare l’uomo, dove doveva avere posizionate le ali. I capolavori del genio umano e sono ancora degli scarti che non sono in grado di volare, che erano solo imparati osservando la natura. Non abbiate paura di ammettere che ci sia qualcuno piu grande di noi. Non e un segno di debolezza, ma di maturita.

 

A COSA CREDERE?

 

Ogni persona dovrebbe sapere di riconoscere il risultato del caso e il lavoro di Creatore. L’intero universo, e quindi il tutto che si vede sulla Terra e l’opera del Creatore, ma sulla materia inanimata influiscono solo le leggi della fisica, quindi questo non e cosi tanto evidente e si considera come accidentale. Tutte le leggi, le costanti fisiche sono impostate precisamente e anche lo stesso Einstein credeva che dietro a questo ci deve essere il Creatore. La teoria dell‘evoluzione ci ha imbrogliati cosi perfettamente che una decisione apparentemente chiara gia non e cosi chiara grazie alle multiple opinioni di evoluzionisti ripetute in continuo, che si sentono da tutte le parti. 100 volte ripetuta bugia diventa la verita.

Prendiamo l‘umano e molte altre creature che hanno un corpo simmetrico. E sappiamo che questa non e una simmetria schiavistica, perché la disposizione degli organi interni non e simmetrica. Qual e la probabilita che la fortuna potrebbe creare tale simmetria. Penso uguale a zero. Inoltre, l’uomo e la donna sono l’uno per l’altra attraenti e belli. E questo vale per tutta la creazione. I feromoni della donna sono attraenti solo per il genere maschile della sua specie. Il cervo non attira sessualmente alcun cinghiale, ma e la femmina che e attraente per lui, appartenente a lui e che la cerca esattamente quando e il momento. E questa divisione in coppie funziona bene in tutta la natura.

 

CELLULARE E UMANO

Credo quasi tutti abbiamo gia il proprio cellulare. Molti abbiamo anche uno smartphone. Si tratta di un dispositivo complesso con il processore, la memoria, la batteria che bisogna essere ricaricata, la fotocamera con diversi megapixel, il microfono, gli altoparlanti, ecc. Riesce a fare i calcoli, gli immagini e ha il video store, e in grado di comunicare. In breve, un dispositivo molto complicato. Tutti sanno e NESSUNO al mondo non ha dubbi sul fatto che qualcuno ha creato quel telefono. Diamo un’occhiata agli umani. Sono in grado di fare tutto quello che ho detto prima che sa fare lo smartphone. L’occhio umano e piu sensibile del miglior telefono cellulare con la fotocamera, sentiamo e possiamo anche comunicare; e anche noi abbiamo bisogno di ricaricare le proprie batterie in frigo :) , abbiamo piu memoria, possiamo fare operazioni matematiche in testa, e il nostro processore (il cervello) e potente come un supercomputer, sappiamo anche muoverci e addirittura fare anche i bambini; ma la cosa piu importante e che abbiamo l’intelligenza e la capacita di creare cose nuove e il pensiero creativo. Inoltre, abbiamo anche un‘anima, che in realta e la nostra l’essenza e che una volta si mettera con i piedi davanti al suo Creatore, quando il Signore ci chiedera come abbiamo usato il tempo che lui ci ha misurato.

E tutti qui hanno creduto alla menzogna dell‘evoluzione che e stata creata sola cosi da sé nel corso di milioni di anni. Non e strano?!? Quanto piu maturo e l‘umano dal telefono cellulare, quindi perché non dubitiamo che il cellulare ha un suo creatore e per quanto riguarda l’uomo questa cosa si nega.

 

SIMO QUI PER CASO?

 

Darwin e gli evoluzionisti affermano che l’uomo e solo una specie di animali sviluppati superiormente con gli antenati scimpanzé. Dopo la morte le funzioni biologiche si spengono e viene la nulita – la fine.

Dio dice che l’uomo e creato a Sua immagine e le altre creature sono create qui per lui. La morte non e la fine per noi, al contrario, Gesu ha guadagnato l’ammissione in presenza di Dio a quelli noi, che non l‘abbiamo rifiutato. Noi non siamo l’opera del caso, noi siamo creature di Dio, e se accettiamo Lui nella nostra vita, cosi saremo anche noi figli di Dio e dei Suoi figli e figlie ed eredi del regno di Dio.

 

COSTOLA DI ADAMO

 

Probabilmente conoscete la storia biblica della creazione dell’uomo nella Genesi, che Dio ha prelevato una costola di Adamo, il posto vuoto ha riempito con la carne e dalla costola creo la donna. Gen 2,21-22. Sapete che la Bibbia in questo torna perfettamente con la scienza? Non e un caso che nella Bibbia e menzionata una costola e non un dente o un pollice. L’umano ha 24 costole. Quindi, se ne prendiamo una, otteniamo il numero 23 e questo e esattamente il numero di cromosomi nelle cellule riproduttive. Costole sono a coppie, e anche i cromosomi sono a coppie. Sapevate che rispetto alle femmine, agli maschi nel corpo gli manca un cromosoma X, che non ha la sua coppia! Guardate ogni cromosoma nel corpo di una femmina ha la sua coppia, l’ha anche quello X. E proprio il cromosoma X, che tra l’altro decide anche sul sesso, il maschio ne ha uno solo, e questo e accompagnato dal cromosoma Y. La Bibbia e anche in questo del tutto precisa, solo che questa cosa e espressa nella terminologia corrispondente al livello di conoscenza e di espressione di allora. Nella Bibbia ci sono molte cose espresse dalle parabole, e questa potrebbe anche essere una di loro.

 

I cromosomi dell‘umano


fig. wikipedia

 

QUALCOSA DI PIU

 

Gesu ha detto: nella casa del mio Padre ci sono molti alloggi. Se non fosse cosi, vi avrei detto forse che vado a prepararvi un posto di la?! Quando saro andato e preparare un posto per voi, poi tornero di nuovo e vi prendero con me, perché siate anche voi dove sono io. Cosi, Gesu stesso ci sta preparando un posto in cielo dal Padre celeste. Immaginate questo, TU hai un posto pronto in cielo. Noi ci trasferiamo li quando si ferma il cuore della nostra dimora terrena. Provate ad immaginare una bella casa grande nella parte piu bella della vostra citta, e voi arrivate, bussate alla porta e quando il Signore della casa vi apre, voi dite: Buongiorno, siamo venuti a vivere da Lei, perché la casa nostra e gia crollata; ci trasferiamo da Lei. Anche se non ci conosciamo, ma ho vissuto abbastanza educatamente, e non ho nemmeno ucciso nessuno.

Immaginate invece che avete gia sentito parlare del Signore, ma ancora non vi interessa assolutamente, lo ignorate e non volete avere niente in comune con lui. Forse potevi anche deriderlo e parlare male di lui. Non sarebbe presuntuoso ora volere spostarsi da lui? Non arrivi al cielo per la tua vita irreprensibile. Il peccato e cio che ci separa da Dio santo. Molti vivono nella menzogna che in realta loro non hanno nessun peccato. Dio ci ha lasciato qui per fortuna un libro, dove ci sono scritte le Sue Parole, consigli e ordini del Creatore stesso. Dice: chi pensa che e senza peccato, e un bugiardo. 1Gv 1,8

Credo che tutti noi nella vita abbiamo mentito una volta, o abbiamo rubato qualcosa. Un uomo che solo pensa a una donna per desiderarla, commette peccato. O qualcuno che e solo arrabbiato con qualcuno merita la morte. (Mt 5,20-22; Mk 10,19; Mt 5,28-30). Se ora stessimo davanti al Signore e fossimo giudicati secondo la Bibbia, ognuno di noi sarebbe colpevole. Se ci paragoniamo con altre persone, possiamo sembrarci puliti come la neve, ma rispetto a un Dio santo, siamo tutti indegni e con le nostre forze non siamo in grado di avvicinarsi a Dio. Nella Bibbia in molte parti c‘e scritto che un richiedente cosi della dimora celeste sara gettato nelle tenebre e la ci sara il pianto e lo stridore di denti. Se in precedenza hai ignorato Signore, nostro Creatore, hai una buona ragione per avere paura.

Forse pensi che per Dio avrai tempo, quando sarai vecchio e in pensione andrai occasionalmente anche in chiesa. Come fai a sapere che sarai ancora vivo la prossima settimana? Anche la fede e un dono di Dio e non e banale. Conosco un uomo anziano che diceva: “Quanto mi piacerebbe credere, ma ora non riesco piu a farlo.” Non perdete il vostro tempo clemente e non rimandatelo. Fatelo ora. Fortunatamente, la soluzione e abbastanza semplice.

Gesu ha gia pagato il riscatto per te, con la sua vita. Rim 5,6-11. Non devi piu morire, il cielo e aperto. Pertanto, e indispensabile costruire un rapporto con il nostro Padre celeste. Riconoscere i nostri peccati, allontanarsi da loro e purificare il pentimento nel sacramento della Riconciliazione. Cercare Lui, chiedere la Sua volonta ogni giorno, rafforzarsi nell’Eucaristia, provare quanto piu possibile conoscere Lui, fargli onore e gloria cio che giustamente deserve, restituirGli l‘amore verso di noi, poter trascorrere insieme i momenti di gioia. Dio ti desidera perfino gelosamente e ti vuole accanto. Questo e il significato della nostra esistenza. Senza contare che con Dio si superano molto meglio le difficolta, che oggi ce ne sono cosi tante. La vita con Dio non e noiosa, al contrario, si tratta di un’avventura. Dio ha per ciascuno di noi preparato un piano e spetta a noi di riconoscerlo e rispettarlo.

 

Molti cristiani battezzati ogni giorno sentono che Dio e vivo e noi non gli siamo indifferenti e io posso solo confermarlo. Basta solo aperirsi a Dio, non aver paura di dirgli il nostro SI e ognuno di noi sara in grado di provare l’incredibile meraviglia della presenza di Dio. Sicuramente ne vale la pena, perché abbiamo solo una vita, solo un tentativo per decidere, se accetto l’invito del nostro Creatore che ci chiama tutti da Lui. Posso ignorarlo ed essere indifferente a questa cosa, ma facendo cosi scelgo senza neanche saperlo la seconda opzione, vivere in una separazione eterna da un padre amorevole, vivere nel tormento eterno. Sembra cosi semplice, ma nonostante tutto questo, la maggior parte dell’umanita sta camminando al buio nell’abisso. E cosi facile salvarsi. Non devi preoccuparti che non verrai accettato.

Vieni da Lui fatto come sei. Se non sai come iniziare, allora implora e chiama Dio assiduamente con tutta l’anima, lui ti ascoltera. Basta accettare il Suo invito, farlo entrare nel proprio interno e consegnargli la propria vita. La Bibbia dice: Chi vuole venire dietro a me, che rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vorra salvare la propria vita, la perdera, ma chi perdera la propria vita per causa mia, la trovera. Che cosa giova un uomo anche se guadagna il mondo intero, ma poi perde la propria anima?! Oppure con che cosa scambia l’uomo la sua anima?! Perché il Figlio dell’uomo verra nella gloria del Padre suo, con i suoi angeli, e allora rendera a ciascuno secondo le sue opere. Supera le tue paure e le preoccupazioni che ti puoi distruggere la tua vita a causa sua. Questo e menzogna di Satana. Dio ti ha dato la vita e vuole tornare da te, per farti dire: Ne vale la pena, perché questa breve vita e niente rispetto all’eternita meravigliosa. La scelta e solo nelle tue mani. Dio ti dara un cuore nuovo e le cose di questo mondo le considererai come niente, ti liberera dalle dipendenze. Gesu e l’unica via verso il Padre.

Credo, quasi tutti i cristiano non vedono l’ora di andare nel cielo. Ma intorno a noi abbiamo i nostri cari, ma anche quelli meno cari, che forse tu devi salvare dalla rovina. E se ci salviamo insieme, poi ci sara gioia nel cielo.


Dopo questo discorso e cambiata la tua opinione sull‘evoluzione? La teoria dell‘evoluzione ha cosi tanti buchi come il formaggio svizzero, ed e basata sulle conclusioni stravolte e completamente in contrasto con l’osservazione dello stato attuale di evoluzione continua. Se qualche evoluzione fosse mai avvenuta.

La teoria di Darwin e il piu grande inganno nella storia dell’umanita. Si tratta di una teoria cosi debole, ma purtroppo l’umanita probabilmente ne sara aggrappata il piu a lungo possibile, perché non credenti non hanno un’altra teoria, quindi e meglio avere qualcosa debole che non avere assolutamente nulla. In caso contrario, dovrebbero ammettere che c’e davvero Creatore, il Signore di tutto cio che esiste, Dio Onnipotente – e dopo gli increduli non sarebbero piu increduli. Ma questa e l’unica via d’uscita.

Voglio chiederti di condividere questo e-book, di inviarlo ai tuoi amici per far conoscere al maggior numero di persone la verita sulle loro origini e il significato della vita. Mettilo su facebook, o su e-mail e forse questo aiutera alcune persone di valore di cui ti importa :)

In base a queste osservazioni scoperte chiedo ai competenti di cominciare a far insegnare la teoria della creazione di Dio nelle scuole come una teoria equivalente alla teoria dell’evoluzione. Io credo che con il passar del tempo la teoria della creazione di Dio sara insegnata come l’unica teoria giusta.

Dio e il nostro creatore e vuole anche essere il tuo Salvatore. Vai da lui e dagli la cosa piu preziosa che hai – la tua vita; ed Egli ti dara la vita eterna in cambio. Fallo ORA.


wikipedia.org
youtube.com
creationevidence.org